Involtini di bietole al vapore

Scottare velocemente le foglie di bietola private della costa (considerarne 3 o 4 a persona) in acqua bollente salata, scolarle e lasciarle un pò raffreddare su di un telo.

Sistemare su ognuna una fettina di speck, una fettina di provoletta ed una di emmental. Chiudere bene le foglie, formando dei fagottini e mettere in una vaporiera aggiungendo all’acqua una foglia di alloro, cipolla e del sedano per profumarla.
Non appena sono cotte sistematele su un piatto da portata ed irroratele con dell’olio evo e del pepe bianco macinato al momento..

 

involtini di bietola al vapore
involtini di bietola al vapore

 

 

bietole al vapore
bietole al vapore
con questa ricetta partecipo alla raccolta:ci rimettiamo in forma?

 

Questa voce è stata pubblicata in Secondi. Aggiungi ai segnalibri il permalink.

2 Responses to Involtini di bietole al vapore

  1. milena dicono:

    eh beh…proprio light light non è 😀
    però…mi piacciono talmente gli ingredienti che hai usato che..se mangiati in minuscole porzioni, diventano light 😉
    baciotti

  2. Pingback: La Scimmia Cruda Nuova Raccolta di Ricette: ci rimettiamo in forma?

Rispondi