Buccellati siciliani

Dolce tipico siciliano presente sulle nostre tavole nel periodo natalizio. Gli ingredienti, con qualche variante da luogo a luogo, consistono in ogni ben di Dio: fichi secchi, mandorle, noci, nocciole e pistacchi uniti agli aromi di limone, arancia, cannella, vaniglia e miele. Anche la forma può cambiare, si possono trovare sia piccolini che grandi da tagliare a fette.

Ingredienti per due buccellati grandi:

Pasta:
1 kg di farina 00 (o senza glutine per dolci);
200 grammi di zucchero;
300 grammi di strutto;
3 uova;
1 dl. di latte;
20 grammi ammoniaca per dolci;

Ripieno:
100 grammi gherigli di noce tritate grossolanamente;
300 grammi di fichi secchi;
100 grammi di pistacchi;
100 grammi uva sultanina;
150 grammi di mandorle (leggermente tostate) e tritate grossolanamente;
2 pizzichi di chiodi di garofano in polvere;
2 pizzichi di cannella in polvere;
una bacca di vaniglia;
Marmellata d’arancia, quella necessaria, circa gr. 500;
½ bicchiere di Marsala;
(io ho aggiunto anche 2 pizzichi di zenzero).

Amalgamare la farina con lo zucchero, lo strutto e l’ammoniaca per dolci, continuare a lavorare l’impasto ed aggiungere le uova ed il latte fino ad ottenere un composto omogeneo e consistente. Formare una palla, avvolgerla in pellicola da cucina e riporla in frigo per almeno trenta minuti.

Tritare grossolanamente i fichi secchi e riporli in una ciotola con l’uva sultanina (precedentemente ammollata nel marsala), la cannella, le noci e le mandorle tritate a pezzetti non troppo piccoli, i chiodi di garofano, il Marsala ed il resto degli ingredienti. Mettere in un pentolino e far riscaldare a fuoco lento in modo che gli aromi si amalgamino bene.

Stendere la pasta in una sfoglia non troppo sottile (circa un centimetro) e formare un rettangolo sul quale adageremo il ripieno. Chiudere questo rettangolo, formando un grosso salame. Piegare questo rotolo su se stesso, saldando bene le due estremità, in modo da ottenere una ciambella. Adagiare il buccellato su una teglia foderata con carta da forno e incidere la superficie (da queste incisioni si deve intravedere il ripieno).

buccellato preparazione
buccellato preparazione

Mettere in forno preriscaldato a 180° per circa mezz’ora. Trascorso questo tempo, sfornare e spennellare il buccellato con qualche cucchiaio di miele sciolto con un po d’acqua tiepida, quindi spolverizzare con i pistacchi tritati. Fare raffreddare definitivamente prima di toglierlo dalla teglia ed affettarlo.

Buccellati
Buccellati

p.s. Se volete potete spennellare il dolce con del latte  prima di metterlo in forno e poi semplicemente spolverizzarlo con dello zucchero a velo vanigliato.

Buccellati
Buccellati

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Contest:

Questa voce è stata pubblicata in Dolci, Gluten free, Sapori tipici. Aggiungi ai segnalibri il permalink.

3 Responses to Buccellati siciliani

  1. Veramente una ricetta interessante, non la conoscevo, essendo toscana conoscevo il bucellato di Lucca, ma non questo, molto diverso e dagli ingredienti mi sembra davvero buono. Grazie per averlo inserito tra le ricette nel nostro Christmas Contest

  2. Pingback: Christmas Contest 2013 | bricolage & ricette

  3. si è concluso il Christmas Contest, ho già pubblicato il video su Youtube, nel quale c’è il tuo post, se loo vuoi vedere il canale è bricolagericette, il titolo è “230 idee di Natale dal web”, spero ti piaccia

Rispondi