Torta margherita

Ottima per grandi e piccini… da servire per la prima colazione o come dessert!
Preziosa ricetta della mia carissima amica Patrizia a cui va il mio GRAZIE, la quale mi ha svelato che, usando un po di fantasia, questa può diventare la base per tanti tipi di torte:

  • si possono aggiungere fettine di mele o gocce di cioccolato;
  • sostituire gr. 50 di cacao amaro ad altrettanta farina;
  • sostituire allo yogurt, un vasetto di latte o di spremuta di arancia.

Difficoltà: facilissima!!
Ingredienti:

  • n. 3 uova intere a temperatura ambiente;
  • n. 2 vasetti di farina “00” (o di riso, nella versione senza glutine);
  • n. 1 vasetto di fecola di patate consentita;
  • n. 2 vasetti di zucchero di canna;
  • 3/4 di vasetto di olio evo (o di semi);
  • 1 vasetto di yogurt, bianco o aromatizzato, a temperatura ambiente;
  • n. 1 bustina di lievito vanigliato;
  • a piacere buccia grattugiata di limone o arancia;
  • zucchero a velo e cannella per decorare.

Mettere tutti gli ingredienti nel bicchiere del robot da cucina e sbattere  finchè l’impasto non sarà diventato ben spumoso. Versare in una teglia rivestita di carta da forno e mettere in forno già caldo a 180° per circa 35-40 minuti, dipende dal forno. In ogni caso fate la prova stecchino per verificare che il dolce in mezzo sia asciutto.
Spegnere, far raffreddare un pò, e cospargere con zucchero a velo e cannella…

Buon appetito!!

plum cake
plum cake

Con questa ricetta partecipo al contest di Cucina Scacciapensieri Il mio piatto forte

Con questa ricetta partecipo al contest:

QUESTO DOLCE E’ DEDICATO AL PROGETTO MDPed: Manovre di Disostruzione Pediatrica:

Ogni anno in Italia ci sono 50 famiglie distrutte da una tragedia senza confini: mediamente 1 bambino alla settimana – 50 bambini all’anno – perdono la vita per soffocamento da corpo estraneo, perché chi li assiste nei primi drammatici momenti NON è formato a queste manovre e genera disastrose conseguenze. Bocconi “andati di traverso”, l’agire presi dal panico magari cercando di togliere il corpo estraneo con le dita potrebbe peggiorare la situazione. Sapere cosa fare, invece,  fa la differenza! Per questa ragione vi chiedo di condividere questo messaggio e di informarvi se nella vostra zona è in programma un CORSI PER ESECUTORIMDPed.
Istruttori qualificati MDPed di C.R.I. ti insegneranno con precisione cosa fare, per eseguire in totale sicurezza tutte le manovre di disostruzione. Durante i corsi MDPed verranno fornite preziose nozioni anche sulla RCP pediatrica (Rianimazione Cardio Polmonare) e, nei corsi dedicati PBLS-D, sarai abilitato all’uso del DAE (defibrillatore semiautomatico esterno) anche per personale NON SANITARIO quali mamme, insegnanti asili nido, maestre scuole elementari, bagnini, allenatori sportivi etc…
Questa voce è stata pubblicata in Baby menu, Dolci, Gluten free. Aggiungi ai segnalibri il permalink.

4 Responses to Torta margherita

  1. Maddy dicono:

    Grazie mille per la ricetta, la torta margherita la preparava sempre la mia nonna e per me ha un significato particolare, in bocca al lupo per il contest e ricordati di inserire il banner nella barra laterale, come da regolamento! grazie mille
    maddy

  2. paola dicono:

    brava!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! ti pubblicherò in un album ricordati di farti votare!!!!
    paola

  3. Pingback: Contest di JustHermione: Smiling Diet – A dieta col sorriso! | justhermione

  4. Teresa dicono:

    ciao, questa torta è molto bella, e visto che è facilmente veganizzabile mi piace ancora di più..:)

Rispondi