Liquore al carciofo

Un liquore  digestivo di antica memoria.. grazie a Gero che ce lo ha fatto gustare!

Ingredienti:

  • 800 g di gambi, foglie e parti di carciofo (si possono utilizzare anche gli scarti della pulitura dei carciofi);
  • 1 litro di alcool a 95°;
  • litri  1,60 d’acqua;
  • 600 g di zucchero semolato;

Procedimento:
Lavare le parti del carciofo da utilizzare e metterle in un vaso a macerare nell’alcool per 10 giorni, agitare il contenitore almeno una volta al giorno.
Trascorsi i 10 giorni, portare ad ebollizione l’acqua per alcuni minuti, aggiungere lo zucchero facendolo sciogliere bene e far raffreddare.
Filtrare il macerato di carciofo e alcool, eliminando le parti solide. Unire la soluzione di acqua e zucchero all’alcool filtrato e riporre al buio per almeno 15 giorni. Se necessario filtrare nuovamente.

n.b. La quantità di acqua e zucchero può essere leggermente modificata, in base ai propri gusti.

LIQUORE AL CARCIOFO
LIQUORE AL CARCIOFO

Contest:

 

 

CONTEST:

Questa voce è stata pubblicata in Gluten free, Liquori, estratti. Aggiungi ai segnalibri il permalink.

3 Responses to Liquore al carciofo

  1. Donatella dicono:

    Grazie per questa ricetta.
    Ti ricordo solo di aggiungere anche il banner nella barra laterale.
    Buona giornata!

  2. dauly dicono:

    benissimo, ricetta perfetta per la raccolta, grazie!

  3. Pingback: circa pici al pesto di foglie di carota e diamo inizio a una nuova raccolta | italien post

Rispondi