Patè di pomodori secchi e ricotta

Specialità della “Nonna Maria”:

Pomodori secchi sott’olio (evo) gr. 300;
– aglio, basilico fresco quantità a piacere;
– ricotta fresca gr. 300;
– olio evo;
– pepe o peperoncino (facoltativo).

Frullare tutti gli ingredienti e conservare in barattoli sterili facendo ben attenzione a  ricoprire il patè con l’olio per evitare che si ammuffisca e conservare in frigo.

Si  presta ad essere mangiato con il pane, si possono realizzare i tramezzini ma per me è ottimo per condire gli spaghetti!!!

 

patè pomodori secchi
patè pomodori secchi

Raccolta:

Questa voce è stata pubblicata in Sapori tipici. Aggiungi ai segnalibri il permalink.

2 Responses to Patè di pomodori secchi e ricotta

  1. Giorgia dicono:

    Che bella idea!! Ideale da preparare per fare delle cose veloci con cui stuzzicare l’appetito!
    G.
    Ps. Da poco sul mio blog c’e un contest dai sapori lontani..mi farebbe piacere partecipassi!:)

  2. Pingback: Pomodori secchi » Giulia Maria – una vera bontà

Rispondi