Colomba pasquale tradizionale

Grazie a Profumo di Lievito..

Nel primo impasto noi abbiamo inserito il lievitino, fatto con: 80 gr acqua tiepida80 gr farina (presi dagli ingredienti del 1° impasto) – 10 gr di lievito di birra fresco1 cucchiaino di miele – lasciato fermentare fino al raddoppio ed inserito nell’impasto dopo il LM. (circa un paio d’ore)

lievitino
lievitino

Con le dosi sotto indicate abbiamo ottenuto due colombe da 750 gr.
Ingredienti 1° impasto (sera):

  • 110 gr lievito madre maturo, rinfrescato 3 volte con la stessa farina prevista dalla ricetta
  • 360 gr farina manitoba  (– 80 gr.  del lievitino)
  • 100 gr zucchero semolato
  • 80 gr burro
  • 1 uovo
  • 2 tuorli
  • 140 gr acqua  (– 80 gr.  del lievitino)

Preparazione:

Sciogliamo il LM nell’acqua (26°) dove avremo messo un cucchiaio dello zucchero previsto nella ricetta.
Uniamo l’uovo e tanta farina quanta ne occorre per formare l’impasto; uniamo in sequenza un tuorlo e una spolverata di zucchero, seguiti a breve da una spolverata di farina, facendo in modo da esaurire i tre ingredienti contemporaneamente e facendo riprendere corda all’impasto prima del successivo inserimento. Unire il lievitino precedentemente preparato.
Aggiungiamo il burro non troppo morbido, in tre volte, a metà inserimento ribaltiamo l’impasto. Riprendiamo ad impastare finchè la massa non si presenterà liscia e semilucida.

impasto serale
impasto serale

Copriamo la ciotola con pellicola, è consigliabile far maturare l’impasto in un luogo fresco per circa 12 ore. L’impasto dovrà triplicare.

Prepariamo un’ emulsione con:
30 gr burro – 15 gr miele (preferibilmente di fiori d’arancio) – 15 gr cioccolato bianco – zeste grattugiate di 1 arancia e 1 mandarino – semini di 1 bacca di vaniglia – tre cucchiai di liquore amaretto.
Sciogliere il burro ed il miele con gli aromi,  aggiungere il cioccolato  e mescolare con una frusta fino a scioglimento completo. Fuori dal fuoco aggiungere il liquore.

Prepariamo la glassa con:
125 gr farina di mandorle – 120 gr zucchero – 100 gr albumi – 25 gr amido di mais – poche gocce di estratto di mandorla amara.
Mescoliamo il tutto senza montare e riponiamo in frigo.

Ingredienti 2° impasto (mattino)

  • L’impasto precedente +
  • 170 gr farina 00 W 380 – 400
  • 115 gr burro
  • 120gr zucchero semolato
  • 1 uovo
  • 3 tuorli
  • 30 gr acqua (se serve)
  • 4 gr sale
  • 100 gr arancia candita a cubetti e 100 gr. uvetta.

Preparazione:

Mescoliamo l’impasto ed uniamo l’acqua con un cucchiaio abbondante di zucchero ed impastiamo. Uniamo uno spolvero di farina e riportiamo in corda. Aggiungiamo l’uovo con una manciata di farina e lasciamo legare.
Ora vanno aggiunti i tuorli, uno alla volta, seguiti da una parte di zucchero ed una di farina, curando che l’impasto riprenda elasticità, prima del successivo inserimento. I tre ingredienti dovranno esaurirsi contemporaneamente.

Con l’ultimo tuorlo, aggiungiamo anche il sale.
Uniamo il burro morbido, in tre volte, facendo attenzione a non perdere l’incordatura acquisita e ribaltando di tanto in tanto l’impasto nella ciotola.
Mescoliamo l’emulsione con una frusta, fino a renderla cremosa ed inseriamola poco alla volta alla massa.

Esauriti gli ingredienti, impastiamo energicamente fino ad ottenere il “velo”.
Uniamo i canditi, leggermente riscaldati al microonde, continuando ad impastare giusto il tempo di distribuirli uniformemente.

impasto finale
impasto finale

Lasciamo riposare un’oretta circa. Spezziamo in due e riempiamo gli stampi delle nostre colombe.
Poniamo le colombe nel forno spento preriscaldato a  28 – 30° fino a che l’impasto non sarà arrivato ad un dito dal bordo. A noi sono servite circa 4 ore.

prima
prima
dopo
dopo

Mescoliamo con vigore la glassa, servendoci di una frusta e distribuiamola sulle colombe, io ho usato un pennello da cucina.

Cospargiamo con zucchero in granella, qualche mandorla spellata e spolveriamo abbondantemente con dello zucchero a velo.

Inforniamo a 180° fino a cottura facendo la prova stecchino per circa 45 minuti.

colomba
colomba

 Capovolgiamo utilizzando degli spiedini o ferri da calza e lasciamo raffreddare.

Raccolta e link:

Questa voce è stata pubblicata in Dolci, Lievitati. Aggiungi ai segnalibri il permalink.

12 Responses to Colomba pasquale tradizionale

  1. sandra dicono:

    Tesoro grazie per questa deliziosa colomba, una meraviglia!!!
    volevo farti due precisazione per la prossima volta, perchè parteciperai di sicuro una prossima volta, vero?: il link con l’indirizzo del post devi mandarlo alla nostra mail panissimoblog@gmail.com
    e devi citare nel post anche la Barbara di Bread & Companatico (che da mezza genovese e mezza calabrese si offende se non lo fai!!!!)
    per questa volta ti inserisco direttamente io, magari aggiungi Barbara….. e anche il banner nella colonna dei contest a cui partecipi! grazie …. ne posso prendere un morso?
    baci
    Sandra

  2. Not Only Sugar dicono:

    Lo prometto l’anno prossimo proverò anche questa versione, per quest’anno mi sono data a quella veloce..

    Not Only Sugar

  3. fantastica questa colomba!!! io ancora non mi sono mai cimentata ma l’anno prossimo, dopo aver visto tanta bonta’, mi riprometto di farlo…
    tanti saluti e grazie per il bellissimo contributo dalla calabra/ligure 🙂
    Barbara

  4. Elisa dicono:

    Ciao 🙂 Voteresti la mia ricettina in questo link: http://j.mp/14URo1U ?? Grazie mille <3

    ELISA,
    foodblogger on
    http://www.deliziandovi.it

  5. Pingback: PANISSIMO – 15/04/2013 — Bread & Companatico

  6. Pingback: Bread and Companatico | PANISSIMO – 15/04/2013

  7. Tsoureki dicono:

    Ho provato la tua ricetta la scorsa pasqua e devo dire che è favolosa. Complimenti

  8. Pingback: Panissimo #1 – 15 aprile 2013 – Sono io, Sandra

  9. Pingback: Panissimo #1 - 15 aprile 2013 - Sono io, Sandra

Rispondi